smettere di fumare  

Smettere di fumare

Regole per il cartello vietato fumare

Dimensioni, posizionamento e diciture dei segnali di divieto di fumo

area-fumatori

Ecco le principali regole da rispettare per la segnalazione con gli appositi cartelli.

Sul cartello deve esserci la scritta "VIETATO FUMARE" e di seguito va indicata la prescrizione di legge (art.51 della Legge 3/2003), le sanzioni da applicare a chi viola la legge e il nominativo del soggetto che è tenuto a vigilare sull'osservanza della legge. Non deve mancare inoltre il riferimento al soggetto che deve accertare le violazioni.

Vi starete chidendo se tutte queste informazioni vanno apposte in tutte le stanze del vostro locale. Il ministero precisa a tal riguardo che basta apporre il cartello vietato fumare con tutte le indicazioni ben visibile all'ingresso del locale, mentre nelle singole stanze può bastare il cartello semplice e più piccolo con il richiamo al divieto (in pratica il cartello con la sigaretta sbarrata dal solito segnale di divieto).

Non sono precisate dimensioni minime o massime sui cartelli, è sufficente che essi siano chiaramente visibili.

La zona fumatori deve essere invece segnalata con un cartello avente la dicitura 'AREA PER FUMATORI' e, attenzione, dovete avere a disposizione un cartello con la scritta 'VIETATO FUMARE PER GUASTO ALL'IMPIANTO DI VENTILAZIONE' da apporre nel caso appunto non funzioni correttamente l'impianto di aerazione del locale.

 

Smettere con il fumo

Home PageHome Page

metodi per smettereMetodi e modi

pericoli e malattieI danni del fumo

sigaretta e psichePsicologia di una sigaretta

norme e leggi antifumoNorme - Leggi - Cartelli

notizie sul fumoNotizie sul fumo

Smettere di fumare
Non fumare
Smesso di fumare
Smetti di fumare
Decalogo min. salute
Come non fumare
Come smettere fumare
Legge vietato fumare
Divieto di fumare