smettere di fumare  

Smettere di fumare

Quanto tempo occorre per disintossicarsi dal fumo

I tempi di recupero fisico

Numerosi studi confermano che smettere di fumare permette di migliorare rapidamente la salute del cuore e riduce sensibilmente il rischio di soffrire per un disordine cardiovascolare.

svezzamento fumo

Come è lecito aspettarsi, i ricercatori hanno constatato che il tabagismo aumenta il rischio globale di decesso attribuibile a disordini cardiovascolari. Infatti, rispetto ai non fumatori, gli uomini che fumano corrono un rischio quasi 2 volte più elevato di morire di una malattia cardiovascolare, oltre 2 volte più elevato di morire di una crisi cardiaca e 1,5 volte più grande di subire un ictus cerebrale.

Smettendo di fumare, gli studi vedono diminuire questi rischi fin dai primi due anni d'astinenza.

Globalmente, i ricercatori hanno constatato che i rischi di morire a causa di una malattia cardiovascolare sono gli stessi per i non fumatori che per gli ex-fumatori dai 10 ai 14 anni dopo che quest'ultimi hanno smesso di fumare.

Anche per quanto riguarda le persone che hanno già avuto un infarto del miocardio vedono il loro stato di salute migliorare rapidamente se cessano di fumare.

[ Continua --> Tempi di disintossicazione dal fumo ]

 

Smettere con il fumo

Home PageHome Page

metodi per smettereMetodi e modi

pericoli e malattieI danni del fumo

sigaretta e psichePsicologia di una sigaretta

norme e leggi antifumoNorme - Leggi - Cartelli

notizie sul fumoNotizie sul fumo

Smettere di fumare
Non fumare
Smesso di fumare
Smetti di fumare
Decalogo min. salute
Come non fumare
Come smettere fumare
Legge vietato fumare
Divieto di fumare