Sostituti nicotinici

Come agiscono i trattamenti da sostituzione della nicotina?

Come si presentano i sostituti nicotinici e come utilizzarli?

La nicotina quando è inalata col fumo del tabacco crea una dipendenza fisica.

La mancanza di nicotina può portare a sintomi spiacevoli di assuefazione: necessità urgente di fumare, irritazione, depressione, difficoltà nella concentrazione, ansia, disturbi del sonno, mal di testa, problemi di peso, maggiore appetito.

I sostituti nicotinici compensano in parte la nicotina di cui aveva bisogno l’organismo quando fumava, diminuendo i sintomi di assuefazione in modo da poter più facilmente smettere di fumare.

Il trattamento con sostituti nicotinici aumenta le possibilità di smettere di fumare.

Smettendo di fumare, si evita l’inalazione di catrame, monossido di carbonio, e gas irritanti che il fumo contiene.

Avviso: I trattamenti a base di nicotina sono medicinali. Farsi sempre seguire dal proprio medico e leggere le avvertenze (bugiardino)

 

  • Osservazioni generali sui trattamenti
    Come utilizzare cerotti, compresse, gomme ecc…
    Domande sui sostituti delle sigarette Pag2 Pag3
    Rilascio controllato della nicotina
    Associazione dei sostituti nicotinici
  • Cerotti
  • Gomme da masticare
  • Sigarette senza tabacco
  • Compresse e pastiglie
  • Inalatori


Smettere Di Fumare

Smettere Di Fumare