Centri antifumo

L’utilità degli esperti per smettere di fumare

Tutti i fumatori lo sanno: non è mai facile smettere e se si vogliono avere tutte le possibilità di riuscirci allora è meglio giocarsi la carta del centro antifumo.

Ci possono volere degli anni prima che un fumatore ‘soddisfatto’ cessi di esserlo, prima che la rinuncia alla sigaretta non venga più percepita come privazione ma come cosa spiacevole. Coloro che riescono , spesso sono molto motivati e ben seguiti.

Nulla vieta di provare con il ‘fai da te’ o coi consigli dell’amico di turno, ma se avete già provato a smettere senza successo e magari più volte allora prendete in considerazione di rivolgervi ad un centro antifumo. Occorre infatti sapere che la sorveglianza medica aumenta le possibilità di successo. una buona ragione per spingere la porta d’uno di questi centri. E quest’aiuto sarà tanto più prezioso tanto più siete un grande fumatore.

Centro antifumo o medico di famiglia? Magari tutti e due! Non è questione di creare una competizione tra i 2, proprio con il vostro medico potrete cercare di dare il via ad una terapia presso un centro antifumo in modo da essere ben indirizzati e consigliati.

Il medico generico, più vicino, geograficamente e “affettivamente”, svolge dunque un ruolo di primo piano nel valutare se la scelta possa essere di aiuto e comunque affiancarvi nel percorso che vi porterà al successo di smettere.

  • Come si svolge la visita al centro antifumo

Smettere Di Fumare

Smettere Di Fumare